Impresa quasi riuscita

I rossoblù del presidente Franchina dominano per settanta minuti!

Rossoblù avanti

I rossoblù hanno retto l’urto della Viscontini per circa 70 minuti, poi la solidità dei loro avversari è venuta fuori e la gara si è conclusa con una sconfitta di misura 3 a 2. Sono stati i buccinaschini ad andare in vantaggio con Paolo Franchina che al 15’ del primo tempo ha insaccato in spaccata su calcio d’angolo battuto da Radisa,  spizzato sul secondo palo da Di Pierro.

Di Pierro ha avuto, subito dopo, la possibilità di raddoppiare, ma il portiere della Viscontini gli ha negato la gioia del gol con una grandissima parata. Il Buccinasco ha spinto, ma il contropiede dei milanesi è stato devastante. Prima Rossetti, poi Galletti hanno ribaltato la situazione con un uno-due che avrebbe steso un toro. Non il Buccinasco, o almeno non questa volta.

La squadra di mister Sommella, è tornata in campo decisa a vendere cara la propria pelle. Di Pierro ha avuto la palla buona per pareggiare ma si è fatto recuperare prima del tiro. Ancora pericoloso Radisa che dopo aver dribblato due avversari in area, si è visto respingere il tiro. Il numero 10 rossoblù si è rifatto qualche minuto dopo con una punizione: la palla scoccata dal limite dell’area si è infilata nel sette all’incrocio dei pali. Viscontini 2 Buccinasco 2

Alla mezz’ora ancora una grande azione di Radisa che ha dribblato sulla tre quarti due avversari, ed è entrato in area dove è stato atterrato da portiere in uscita. Rigore. Sul dischetto si è presentato Di Pierro. Il suo tiro era angolato, ma il portiere della Viscontini ha compiuto il secondo miracolo del pomeriggio e ha parato. Gol sbagliato, gol subito. Su calcio d’angolo per il Buccinasco, i gialloblù sono partiti in contropiede e hanno colpito la traversa. A cinque minuti dalla fine, su angolo per la Viscontini, Di Martino ha insaccato il gol della vittoria.

CONTATTI

Via Gramsci, 2 - Buccinasco (MI)

Designed by MFwebsolution