top of page

Juniores

Lacchiarella - Buccinasco 2-3 Ditrani, Peronaci, El Dosouki



Ventunesima giornata di campionato per la nostra Juniores che settimana scorsa, complice il pareggio del Trezzano con lo Zibido ha accorciato sulla capolista a 4 giornate dallo scontro diretto.

Partiamo male, sbagliando l’approccio alla gara, snaturandoci forse troppo per quelle che sono le nostre caratteristiche, andando alla ricerca di soluzioni troppo lontane dalla nostra filosofia di gioco a causa di un campo veramente al limite del impraticabilità.

Due gravi errori individuali prima di El Dosouky e poi di Galimi favoriscono i padroni di casa che sfruttano l’occasione per andare sopra di due gol. Al 25’esimo la tragedia sembra trovare compimento nel calcio di rigore che viene assegnato al Lacchiarella, Galimi si riscatta e ci tiene in partita. Questo episodio ci ridesta e l'atteggiamento della squadra cambia, le gambe tornano ad andare e anche forte, specialmente quelle di Dagardi che lotta vigorosamente per tenere viva una palla che sembrava morta e a trasformarla in assisti per il gol del 2 a 1 di Ditrani.

A 5 minuti dalla fine del primo tempo Peronaci pareggia i conti con una perfetta incornata di testa sugli sviluppi di calcio d’angolo.

Nella ripresa il canovaccio della partita è totalmente diverso, nonostante le difficoltà del campo siamo capaci di adattarci e alternare quello che più conosciamo, il gioco a terra e veloce con qualche lancio lungo. Gli avversari non riescono mai ad essere pericolosi ed El Dosouky si fa perdonare l’errore che ci è costato il gol, trovando la rete del 3-2 su punizione. La partita prosegue senza altri grandi squilli. Al termine della gara possiamo tirare un sospiro di sollievo per questi 3 punti pesantissimi, abbiamo anche il tempo di guardare i risultati sugli altri campi per scoprire la vittoria dell'Iris sul Trezzano che ci dà la momentanea vetta della classifica. Mancano ancora tante gare e le prossime 4 saranno tutte complicate a cominciare dal Muggiano unica squadra quest'anno che ci ha battuto in una gara di andata dove avevamo sprecato tanto. Poi sarà il turno di Zibido, Iris e poi Trezzano. Un mese intenso e difficile ma pensiamo partita per partita e intanto ci godiamo per la prima volta la vetta della classifica dopo 21 giornate e 12 vittorie consecutive.


(Ufficio Stampa Pol. Buccinasco)










135 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page