top of page

Under 15

Assago - Buccinasco 3-1 Vacca (R)



Dopo aver incontrato la capolista Seguro, i nostri ragazzi affrontano sul sintetico di Assago un'altra delle candidate alla vittoria finale.

Partita che inzia subito a gran ritmo, mostrando un grande agonismo da entrambe le parti, con la squadra casalinga che si rende più pericolosa in fase offensiva pur non impensierendo il nostro portiere in maniera importante.

Le prime sortite offensive iniziano ad aver successo dalla metà del tempo, prima con una conclusione improvvisa da fuori dell Assago che colpisce la traversa, successivamente con una occasione clamorosa per il nostro Sandu, che solo in mezzo all'area non impatta a dovere da un calcio d'angolo, sciupando un'occasione importante

Infatti, come scritto nel libro che custodisce le leggi del calcio , " chi sbaglia paga" : qualche minuto dopo, da una punizione dal limite deviata dalla nostra barriera che spiazza il portiere, l'Assago passa in vantaggio.

Poco dopo, nuova percussione centrale dell'attaccante gialloblu, intervento indeciso della nostra difesa e bolide sotto la traversa che trafigge il portiere.

La squadra risente dei due goal subiti in pochi minuti e rischia da lì a poco di ricapitolare, salvando la porta da un 3 a 0 che sembrava già scritto.

Ma invece di crollare , i ragazzi mostrano ancora una volta il loro grande cuore e trascinati da Capitan Vacca , prima con Sandu steso in maniera al quanto dubbia in area, dopo una cavalcata di 30 mt, una volta a tu per tu con il portiere avversario, e qualche minuto dopo accorciando le distanze dal dischetto con il Capitano, dopo una rapida combinazione offensiva Sandu, Vacca e De Patto, vanno negli spogliatoi consapevoli che la partita è ancora da giocare.

Secondo tempo che inizia sulla falsariga dell'inizio del primo, con le difese che si affidano a lanci verso le punte e grande agonismo in mezzo senza creare azioni che imperiscano i portieri.

Al 15' un nuovo rilancio dalla difesa di casa verso il centravanti e l'ennesima distrazione della retroguardia rossoblu, permette al centravanti avversario di guadagnare campo ed in mezzo a tre dei nostri calciare e battere il portiere.

La partita sostanzialmente finisce lì, nonostante qualche fiammata dei nostri ma frenesia e un pizzico di egoismo in un paio di ripartenze gestite male, non ci permettono di essere piu pericolosi.

Usciamo sconfitti dal campo di Via Verdi, ma convinti che con questo cuore i nostri ragazzi torneranno presto a raccogliere quanto stanno seminando.


(Ufficio Stampa Pol. Buccinasco)






59 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Juniores

bottom of page