top of page

Prima Squadra

Buccinasco - Virtus Cornaredo 3-1 Franchina, Bondi, Plachesi



La sconfitta di settimana scorsa in casa del Pro Novate ha dato seguito ad una prima parte di stagione fatta di alti e bassi e risultati altalenanti. Domenica serviva necessariamente la vittoria per restare attaccati ad una classifica cortissima con una decina di squadre separate da pochissimi punti. Tra le mura amiche ospitiamo il fanalino di coda del campionato, la Virtus Cornaredo, accompagnata da una piccola curva di affezionati tifosi che non hanno mai smesso di cantare ed incitare i propri beniamini.

La gara parte in discesa quasi immediatamente, quando la rimessa laterale libera Petrone che dal fondo mette un bellissimo pallone in mezzo che Franchina, complice una leggera deviazione, deposita in rete per il vantaggio rossoblù. Quasi immediata la risposta ospite con una conclusione perfetta da fuori area che si stampa sulla traversa. La squadra fatica ad ingranare ed essere pulita nelle giocate, sbagliando passaggi semplici e concedendo molte ripartenze spesso disinnescate da una difesa attenta e sul pezzo. Sfioriamo il raddoppio con un bel taglio in diagonale di Radisa dalla fascia destra, che libera sulla sinistra la corrente Ruffolo che da dentro l'area calcia forte sul primo palo colpendo il montante, sulla ribattuta Radisa che aveva fatto partire l'azione manca il tap-in vincente. La squadra continua a spingere e crea un'altra grande occasione capitata sui piedi di Franchina che ben liberato sulla sinistra calcia di prima intenzione di destro sfiorando la traversa. C'è tempo per un'ultima giocata prima del duplice fischio, palla geniale di Spina a lanciare in campo aperto Franchina anticipato all'ultimo dall'uscita del portiere, il cui corto rinvio arriva sul piede di Massa che di prima intenzione cerca l'eurogol da metà campo mandando però a lato.

Comincia la ripresa e neanche il tempo di riprendere posto a sedere troviamo il 2-0. Ottimo anticipo di Covella sulla sinistra che scarica a Radisa e sovrappone, raccogliendo il pallone di ritorno del compagno e crossando sul secondo palo dove Ruffolo scarica per Bondi appostato fuori area che di prima intenzione di destro calcia verso la porta, palla che carambola sul tacco di un difensore mettendo fuori causa il portiere. Pochi minuti caliamo il tris con Plachesi, venti secondi dopo essere entrato in campo, che raccoglie il servizio rasoterra di Radisa per battere freddamente il portiere. Al quarto d'ora il Cornaredo resterà anche in inferiorità numerica, azione che parte dai piedi di Torraco a liberare Massa che manda in profondità Radisa, il nostro numero 10 salta secco il difensore lanciandosi indisturbato davanti al portiere, ma venendo steso prima di entrare in area, rosso diretto sacrosanto.

Mentre gli ospiti colpiscono un'altra clamorosa traversa noi avremo altre tre gihotte occasioni per arrotondare il risultato. Ancora Radisa a liberare Plachesi sulla sinistra, palla forte in mezzo a pescare Spina che di tacco manda fuori. Altra sgasata di Radisa, questa volta sulla destra, palla al centro e colpo di testa debole di Massa ed infine Careri Gianluca che sottoporta manda alto un calcio d'angolo battuto dalla sinistra. Quando le partite non le ammazzi rischi che si riaprano ed è proprio ciò che succede. Prima Torraco salva su una bella punizione dal limite ma non potrà nulla poco dopo sul bellissimo sinistro a giro dal vertice destro dell'area. Passano una manciata di secondi e arriva il 3-2 con un colpo di testa sottomisiura, ampiamente in fuorigioco, dopo la spizzata in area di rigore.

La squadra si riassesta e chiude definitivamente la contesa con una bella punizione tagliata di Plachesi che bacia il palo e termina in fondo al sacco.

Triplice fischio e 3 punti fondamentali messi in cascina.

Settimana prossima ultima uscita stagionale in casa della Viscontini per chiudere nel migliore dei modi il 2023.


(Ufficio Stampa Pol. Buccinasco)










25 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Under 14

Comments


bottom of page