top of page

Prima Squadra

Pro Novate - Buccinasco 3-0



Tre giornate ci separano dalla pausa natalizia e la fine del 2023. Nella gara di ieri siamo stati ospitati dal Pro Novate, seconda in classifica e diretta inseguitrice della capolista Fatima. I padroni di casa si dimostrano forti, coesi e, al netto di tutto, forse la rosa più forte affrontata in queste prime giornate. Iniziamo titubanti e poco aggressivi concedendo a loro metri e spazi per farci male andando spesso alla conclusione. In almeno tre occasioni sarà decisivo Torraco che tiene la porta inviolata per i primi trenta minuti, ma non potrà fare nulla sul bolide terra aria calciato di controbalzo che si infila all’angolo. Il gol subito ci ridesta e cominciamo a costruire qualche occasione pericolosa e in una di queste il portiere avversario compirà una grande parata smanacciando fuori dalla porta una conclusione deviata che stava per terminare in fondo al sacco. Il secondo tempo partiamo più forti e aggressivi, tenendo le linee alte e costringendo gli avversari a difendere basso. Recupero palla veloce e ricerca dell’esterno per scardinare una difesa che nella zona centrale concedeva davvero pochi spazi. Abbiamo una grande occasione con un colpo di testa di Spina che termina di poco fuori e un paio di salvataggi difensivi prima che la palla potesse giungere ai nostri attaccanti.

Nel nostro momento migliore arriva la seconda doccia gelata, con un’altra conclusione da fuori da manuale che colpisce il palo e termina in rete. Il secondo gol ci taglia un po’ le gambe facendoci perdere la spinta offensiva dei primi minuti. Al ventesimo c’erano gli estremi per un secondo giallo ai danni di un calciatore avversario, ma il direttore di gara non se l’è sentita di dare quel provvedimento, ma non avrà alcuna remora al 94° a dare il secondo giallo ad El Dosouky a partita ormai finita per un fallo da rigore netto, ma causato da un semplice contrasto. Il penalty verrà trasformato freddamente e la partita termina con il risultato di 3-0. Attenuanti a parte quando si affrontano squadre così ben organizzate e forti perdere ci può stare anche se quell’inizio timoroso ha pesato concedendo quasi un intero tempo ai nostri avversari per metterci alle strette. Mancano solo due gare prima della sosta, contro il Cornaredo tra le mura amiche e in trasferta contro la Viscontini. Due squadre da non sottovalutare per chiudere nel migliore dei modi il 2023 e regalarci una seconda parte di stagione differente in cui tutto può ancora succedere.


(Ufficio Stampa Pol. Buccinasco)







82 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Under 14

Comentarios


bottom of page